Contenuto Principale
La pagina facebook
L'obesità si trasmette da padre in figlio con l'epigenetica PDF Stampa E-mail
Scritto da Sebastiana Pappalardo   
Sabato 16 Gennaio 2016 11:33
L'obesità si trasmette da padre in figliouomo obesoL’obesità patologica negli uomini è  stata associata con un drammatico rimodellamento della metilazione del DNA spermatico durante la vita adulta,  in particolare nei luoghi genetici implicati nel controllo centrale dello stimolo dell’ appetito. Cioè gli spermatozoi di questi uomini obesi sarebbero portatori di una informazione aggiuntasi durante la vita paterna , prodotta da variazioni epigenetiche. I  dati di una ricerca effettuata dall’ Università di Copenhagen dimostrano che negli spermatozoi umani degli  obesi l'epigenoma (cioè quella serie di modifiche strutturali al DNA senza cambiamenti nella sua sequenza), cambia dinamicamente sotto la  pressione ambientale  e se ne mantiene la memoria nel DNA con profili distinti specifici. Questo  offre un'idea di come l'obesità possa trasmettersi alla prole e predisporre quindi a disfunzioni metaboliche la generazione successiva.
 
 
Da Cell Metabolism, Dec. 2015 
Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Febbraio 2016 19:39
 
Ricerca / Colonna destra
Libro sulla PNA, dedicato alla salute e al benessere della coppia che desidera avere un figlio
L'intervista a Diana Yedid, una delle autrici e curatrice di questo libro

 

 

 

 

  


Per informazioni chiamare Sede:

Laboratorio BioGen -Studio Via Ascanio Vitozzi, 50 - 00128 Roma tel. 06-5072243

cell. 329 6628126

e-mail info@laboratoriobiogen.it 

Altri articoli

riprovi