Contenuto Principale
La pagina facebook
Il Test per le Aneuploidie spermatiche PDF Stampa E-mail
fish spermLa maggior parte delle anomalie cromosomiche a carico degli spermatozoi nascono da errori che si verificano durante la meiosi; questi errori non possono essere rilevati da un analisi del cariotipo sulle cellule del sangue, ma  possono essere rilevati solo dall’analisi diretta deii cromosomi degli spermatozoi .
 Sperma Aneuploidia e parametri seminali
Dal 2 al 13% di tutti gli spermatozoi sono geneticamente anomali negli uomini normalmente fertili. Questa percentuale può essere aumentata in uomini che sono subfertili. Gli studi hanno dimostrato una relazione tra parametri spermatici alterati e una maggiore presenza di aneuploidie spermatiche. Non esiste però  una correlazione diretta tra la morfologia degli spermatozoi e la presenza in questi di aneuploidie, e anzi, lo sperma aneuploidia si possono trovare anche in spermatozoi con la morfologia normale. Però si è visto che alcuni difetti  morfologici possono essere collegati ad un aumento significativo del tasso di aneuploidie degli spermatozoi, tra cui teste amorfi, gravi  difetti della coda e della testa . 
Un alto tasso di aneuploidie spermatiche hanno un impatto negativo sul tasso di gravidanza e sono associate con aborti ricorrenti.
 Come si valutano le aneuploidie spermatiche
Questo test utilizzala tecnica della  fluorescenza in situ (FISH)  utilizzando sonde specifiche che si legano a singoli cromosomi. Centinaia di spermatozoi  sono valutati da un eiaculato. Attualmente  sono utilizzate per l'analisi di routine solo 5 sonde (tre dei 22 autosomi: cromosomi 13, 18 e 21, e cromosomi sessuali, X e Y), perché rappresentano statisticamente le alterazioni più frequenti . Solo in caso di particolari dubbi del medico vengono usate altre sonde relative ad altri cromosomi su richiesta specifica. I risultati sono riportati mostrando la percentuale riscontrata di disomia o nullisomia per ciascuno dei cromosomi  13,18,21 e per  entrambi i cromosomi sessuali X, Y. Di solito ci vogliono circa 14 giorni per ricevere i risultati.
 E’ utile eseguire il test in caso di :
infertilità inspiegata, fallimenti ripetuti di tecniche di riproduzione assistita,
aborto spontaneo ricorrente del partner,aumento dell’ FSH
 in presenza di oligoastenoteratospermia, teratospermia grave, assunzione prolungata di particolari  farmaci, chemioterapia e radioterapia negli ultimi 2 anni, esposizione a radiazioni ionizzanti
 
Ricerca / Colonna destra
Libro sulla PNA, dedicato alla salute e al benessere della coppia che desidera avere un figlio
L'intervista a Diana Yedid, una delle autrici e curatrice di questo libro

 

 

 

 

  


Per informazioni chiamare Sede:

Laboratorio BioGen -Studio Via Ascanio Vitozzi, 50 - 00128 Roma tel. 06-5072243

cell. 329 6628126

e-mail info@laboratoriobiogen.it 

Spiegazioni test